Notizie Dal parco
08/06/2014

Al Parco San Bartolo un week end colorato di blu

E’ stato un weekend intenso per il Parco San Bartolo, con al centro il mare, infatti l’8 giugno è stata la giornata mondiale degli oceani, una giornata che il parco ha onorato con due iniziative:
un monitoraggio dell’ambiente marino con i subacquei e la liberazione di una tartaruga marina.

Sabato 7 Giugno, in collaborazione con il club subacqueo Subtridente di Pesaro e con l’associazione Reef Check Italia Onlus, si è svolta una giornata di monitoraggio dell’ambiente marino sommerso.
L’iniziativa ha coinvolto circa 30 subacquei volontari che si sono immersi nella zona di
mare antistante il parco alla ricerca delle specie che lo caratterizzano, scoprendo una
fauna ricca e per lo più misconosciuta: spugne perforatrici (come la Cliona adriatica, ma
non solo…), ascidie coloniali, vari tipi di anemoni, granchi, serpulidi (vermi marini che
mostrano spesso colorati ciuffi branchiali) e poi saraghi, tordi e tante specie di blennidi
(..comunemente dette bavose).
Segnalata nuovamente anche una specie esotica invasiva, la Rapana venosa, un
gasteropode che ha origine indopacifiche ed è arrivata nel nostro mare attraverso le acque
di zavorra delle navi.
La giornata è inserita nell’ambito di un progetto regionale, che coinvolge i parchi costieri
della regione e di cui il parco San Bartolo è capofila, volto ad approfondire la conoscenza
del nostro mare.
Il progetto, dichiara il Presidente Balducci, “ha già toccato le scuole, entrando nelle classi del liceo “Marconi” e dell’Istituto Tecnico Agrario e portando un centinaio di studenti a monitorare lo stato delle spiagge prevede un appuntamento sarà Sabato 21 Giugno,
prossimo a Gabicce Mare dove in una giornata, tutta dedicata al mare, chiunque potrà
provare a respirare sott’acqua accompagnato dagli istruttori Subtridente e nel pomeriggio,
nell’area feste di Via Battisti, verrà allestita una mostra, saranno realizzati dei laboratori e si concluderà con un seminario che coinvolgerà esperti per far conoscere a tutti la bellezza del nostro mare”.

Domenica 8 Giugno, infine, in collaborazione con la Fondazione Cetacea, è stata liberata
dall’ente parco una tartaruga marina
: trovata spiaggiata e debilitata in Febbraio, i biologi
della fondazione se ne sono presi cura ed ora è stata pronta a riprendere il mare.
L’operazione si è svolta con il supporto della Guardia Costiera e grandi e piccoli hanno
potuto accompagnare Matteito (questo il nome dato alla giovane tartaruga, appena 25 cm
di carapace) nel suo ritorno al mare imbarcandosi sulla motonave Queen Elizabeth.

Notizie Recenti 10/09/2019 ideal_banner 313 313

A Pesaro l’evento finale del progetto europeo iDEAL


L'evento conclusivo del progetto europeo iDEAL (Interreg tra Italia e Croazia): un convegno ...


30/07/2019 uovo tartaruga 313 313

Deposizione uova tartaruga marina a Baia Flaminia


Durante la notte scorsa un esemplare adulto di tartaruga Caretta caretta ha deposto le sue ...


17/07/2019 interno logo sanba sito per com isitituz

Concorso Pubblico D1 Contabile – Avviso Scadenza Bando


Le domande di ammissione dovranno essere trasmesse entro e non oltre le ORE 13.00 DEL 16 AGOSTO ...


Prossimi Eventi 15/09/2019 cleanup 313

International Coastal Cleanup


A curadi Sub Tridente Pesaro con la Partecipazione di Legambiente, Reef Check e Lupus in Fabula. ...


14/09/2019 assiolo 313 313

Laboratori Didattici 15 Mimetismo Animale


Una lezione in aula sul mimetismo animale: la capacità di alcuni organismi di imitarne un ...


14/09/2019 Empty Stage

Laboratorio Teatro e Poesia per adulti


A cura dell'Associazione Culturale Teatro dei Cinque Quattrini. ...



Sede Ente Parco San Bartolo
Viale Varsavia, s.n.

61121 Pesaro (PU)
Tel. 0721 268426
Fax 0721 408520
comunicazione@parcosanbartolo.it
Pec: parcosanbartolo@pec.it

Comunità
del Parco San Bartolo

Piazza Dante Alighieri
61010 Fiorenzuola di Focara (PU)
Tel. 0721.208104

Museo Paleontologico
''Lorenzo Sorbini''

P.zza Dante Alighieri 1,
61010 Fiorenzuola di Focara, (PU)
Per info:
0721.400858 (Ente Parco)

Europarc Federation

© 2014 Parco Naturale del Monte San Bartolo

Credits