Notizie Dal parco
11/11/2013

Il Parco ha conseguito la certificazione CETS

Un Parco sostenibile e a misura di turista. Ormai è ufficiale: il San Bartolo ha ottenuto la Carta Europea del Turismo Sostenibile (Cets).
Il conferimento è avvenuto mercoledì 6 novembre a Bruxelles
. E così l’area protetta entra a far parte della rete di Europarc.
Un lavoro sostenuto con decisione dal presidente Domenico Balducci, che in questi mesi ha coinvolto sia gli operatori dell’area protetta che le Istituzioni, e tutti i “portatori di interesse”, in un dialogo continuo e costruttivo. Un percorso che ha portato ad una visione condivisa di Parco, oggi vivacizzato da realtà associative attivissime diventate a loro volta animatori del territorio.
«E’ un riconoscimento importante – afferma soddisfatto Balducci – affatto scontato per tanti motivi (l’organico ridotto, la parcellizzazione delle proprietà che rende difficile la rete escursionistica etc.). Così viene premiato il nostro straordinario territorio: uno scrigno che racchiude risorse ambientali, storiche e culturali di straordinaria bellezza. Con la Cets è stata premiata anche la nostra capacità di fare sistema. Di ciò ringrazio in particolare, i sindaci di Pesaro e Gabicce, il presidente della Provincia, la comunità locale e tutti coloro che hanno partecipato attivamente. Un ringraziamento particolare va al dirigente regionale delle aree protette dottor Fermanelli, a tutti i dipendenti e collaboratori che hanno seguito passo a passo il percorso e si sono appassionati».
Ma la certificazione è solo il punto di partenza. Il lavoro vero comincia ora. Bisognerà superare le criticità: come la carenza di trasporto pubblico lungo la Panoramica, l’aumento della rete dei sentieri. Gli “eccessi” nella spiaggia di Fiorenzuola… «Sarà fondamentale lavorare insieme – sottolinea Balducci. Il programma focalizzato potrà essere attuato solo se questa sinergia proseguirà. La collaborazione è l’elemento centrale della Cets, e l’obiettivo deve essere quello di ampliare la rete, coinvolgere ancor di più i territori, lavorare affinché il parco diventi sempre di più propulsore di uno sviluppo sostenibile. Viviamo in un epoca in cui non «fare sistema» è inconcepibile. Dobbiamo tutti assieme, pubblico e privato, qualificare ulteriormente il nostro territorio e implementare le tante eccellenze presenti: ambientali, paesaggistiche, ma anche culturali ed enogastronomiche, conciliando tutela e valorizzazione».

Ufficio Stampa

Notizie Recenti 17/10/2019 313 313 articol prenditi cura del Parco

Chiusure domenicali della Panoramica: informazioni


La chiusura al traffico della Panoramica, ogni domenica mattina, dalle 6.30 alle 11.30, avrà ...


03/10/2019 tartarughine 313

Nate le Tartarughine di Luciana!


Questa mattina lo staff della Fondazione Cetacea ha constatato la necessità di dover intervenire ...


30/01/2019 foto speciale lupo rossini tv 313 313

Speciale Rossini TV Conoscere il Lupo


Questa sera alle ore 21.15 su Rossini TV (Canale 633 del DT) la prima messa in onda dello ...


Prossimi Eventi 19/10/2019 313 313 geoevento fb

Il San Bartolo in cammino lentamente…


Evento inserito nel programma nazionale della 7a edizione della Settimana del Pianeta Terra. ...


14/09/2019 Empty Stage

Laboratorio Teatro e Poesia per adulti


A cura dell'Associazione Culturale Teatro dei Cinque Quattrini. ...


13/07/2019 313 313 rilascio tartaruga

Rilascio tartaruga marina


Evento in collaborazione con Joe Amarena Sunset Beach, Fondazione Cetacea e Capitaneria Di ...



Sede Ente Parco San Bartolo
Viale Varsavia, s.n.

61121 Pesaro (PU)
Tel. 0721 268426
Fax 0721 408520
comunicazione@parcosanbartolo.it
Pec: parcosanbartolo@pec.it

Comunità
del Parco San Bartolo

Piazza Dante Alighieri
61010 Fiorenzuola di Focara (PU)
Tel. 0721.208104

Museo Paleontologico
''Lorenzo Sorbini''

P.zza Dante Alighieri 1,
61010 Fiorenzuola di Focara, (PU)
Per info:
0721.400858 (Ente Parco)

Europarc Federation

© 2014 Parco Naturale del Monte San Bartolo

Credits