il parco san bartolo

Monte Castellaro

Il giacimento fossilifero di Monte Castellaro, conosciuto in letteratura fin dal 1775 (Passeri G.: “Della storia de’ fossili dell’Agro pesarese e d’altri luoghi vicini”), negli ultimi decenni è stato oggetto di studio approfondito da parte di Università e Musei italiani e stranieri per l’elevato numero di campioni fossili in esso rinvenuti ed il loro ottimo stato di conservazione.

Per secoli l’intensa azione erosiva del mare ai piedi della parete scoscesa (falesia), determinando effetti franosi, ha portato alla luce rocce contenenti fossili di pesci (ittioliti), vegetali (filliti), insetti, molluschi e rari resti di mammiferi e uccelli.

Questi fossili, pazientemente raccolti da collezionisti, sono stati conservati in numerose raccolte private e pubbliche come quelle del Museo Paleontologico di Mondaino (Rimini) ed il Museo di Storia Naturale di Verona.


Sede Ente Parco San Bartolo
Viale Varsavia, s.n.

61121 Pesaro (PU)
Tel. 0721 268426
Fax 0721 408520
comunicazione@parcosanbartolo.it
Pec: parcosanbartolo@pec.it

Comunità
del Parco San Bartolo

Piazza Dante Alighieri
61010 Fiorenzuola di Focara (PU)
Tel. 0721.208104

Museo Paleontologico
''Lorenzo Sorbini''

P.zza Dante Alighieri 1,
61010 Fiorenzuola di Focara, (PU)
Per info:
0721.400858 (Ente Parco)

Europarc Federation

© 2014 Parco Naturale del Monte San Bartolo

Credits